L’immortalità dell’anima

Dalla vetta del colle intorno guardo come tutto riviva e all’alto tenda; e bosco e campo e valle e colle esultino nello splendor del mattino. Oh! Questa notte come sussultavi, universo! Scotevano i vicini tuoni quel sonno tuo, guizzanti baleni atterrendo l’ombre mute. Imperlata, la terra ora festeggia il giorno vittorioso sull’orrore notturno; ma più … Leggi tutto L’immortalità dell’anima